Tel. 0422.42.41.60
V.le Brigata Marche 33/G Treviso
info@infortunisticalanzi.it

Incidente stradale con veicolo non assicurato o non identificato

In caso di sinistro con veicolo non assicurato o non identificato, la richiesta di risarcimento dovrà essere rivolta all’impresa designata dal Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada (FGVS), costituito presso la CONSAP. Sono risarcibili i danni causati dalla circolazione di veicoli e natanti, per i quali vi è obbligo di assicurazione, nei casi di:
a) sinistro cagionato da veicolo NON IDENTIFICATO: in tale ipotesi vengono risarciti integralmente i danni alla persona e, in caso di lesioni gravi alla persona, anche i danni alle cose, con una franchigia di Euro 500,00;
b) sinistro cagionato da veicolo NON ASSICURATO: in tale ipotesi vengono risarciti integralmente sia i danni alla persona sia i danni alle cose;

c) veicolo risultante assicurato presso un’impresa operante nel territorio della Repubblica Italiana, in regime di stabilimento o di libertà di prestazione di servizi, e che al momento del sinistro si trovi IN STATO DI LIQUIDAZIONE COATTA o vi venga posta successivamente: in tale ipotesi vengono risarciti integralmente sia i danni alla persona sia i danni alle cose;
d) veicolo POSTO IN CIRCOLAZIONE CONTRO LA VOLONTÁ del proprietario, dell’usufruttuario, dell’acquirente con patto di riservato dominio o del locatario in caso di locazione finanziaria: in tali ipotesi vengono risarciti integralmente sia i danni alla persona sia i danni alle cose, limitatamente ai terzi trasportati e a coloro che sono trasportati contro la propria volontà, ovvero che siano inconsapevoli della circolazione illegale.
La richiesta di risarcimento deve essere inviata a:
Consap S.p.A. – Via Yser, 14 – 00198 Roma – fax: 06.8411844 – e-mail: segreteria.fgs@consap.it