Tel. 0422.42.41.60
V.le Brigata Marche 33/G Treviso
info@infortunisticalanzi.it

Cosa fare in caso di sinistro stradale

Come comportarsi in caso di sinistro stradale:

Nell’immediatezza del fatto, sempre ché le condizioni personali e di sicurezza lo consentano, é utile fare delle fotografie del sinistro stradale: alcune panoramiche, riprese da angolazioni diverse, che documentino la scena dell’incidente con i veicoli posizionati nella sede assunta dopo l’urto e le varie tracce (gommose, di detriti ecc.) connesse con l’incidente; altre particolareggiate che documentino i danni arrecati e subiti dai veicoli e da eventuali altre cose.

 

Il  modulo C.A.I o modulo blu

Assicurata la sicurezza delle persone e della circolazione, è consigliabile compilare il modulo C.A.I. o modulo blu  (modulo Constatazione Amichevole di Incidente, anche detto appunto Modulo Blu), che, se non disponibile al momento del sinistro, può essere compilato e sottoscritto successivamente.
In mancanza del modulo blu, è importante raccogliere almeno le seguenti informazioni: data dell’incidente – nomi dei contraenti assicurati e dei conducenti – targhe dei due veicoli coinvolti – denominazione delle compagnie di assicurazione e numeri delle polizze – descrizione delle circostanze e delle modalità dell’incidente – generalità di eventuali testimoni (nominativi, indirizzi, telefoni) – indicazione dell’eventuale intervento di organi di Polizia.

 

Successivamente il conducente o, se persona diversa, il proprietario del veicolo coinvolto nell’incidente stradale, deve denunciare il sinistro alla propria impresa di assicurazione, così come prevede l’art. 143 del codice assicurazioni  (D. Lgs. 7.9.2005 n. 209); è consigliabile avvalersi del modulo blu.